Dissolvenze in bianco – Marcella Persichetti

Visit Project

  • 3_a-la-cour-du-roi_versailles

 

Dissolvenze in bianco – Marcella Persichetti

 
Mostra personale di Marcella Persichetti
A cura di Andrea Amatiste

Inaugurazione: Lunedì 9 ottobre 2017, ore 18.00
Fino al 28 ottobre 2017
makemake | Via del Boschetto 121, 00184 Roma
 
Il progetto fotografico di Marcella Persichetti, dopo essere stato selezionato al festival internazionale FOTOGRAFIA EUROPEA 2014 di Reggio Emilia ed essere stato presentato dalla Galerie Photo-Originale de Paris nel gennaio 2017, torna a Roma, in occasione della seconda edizione di RAW – Rome Art Week.
 
Se si offrisse al signor Schmid o a Mr Smith un viaggio in Italia, alla condizione però di non fotografare assolutamente nulla durante il viaggio, di non preparare quindi nessun ricordo per dopodomani, rifiuterebbe certamente l’invito, perché lo considererebbe uno spreco, e quasi che lo si ritenga capace di un’azione immorale. Costretto a fare un viaggio del genere, sarebbe colto dal panico, perché non saprebbe cosa farsene del presente e di tutte le vedute “fatte apposta per essere fotografate” – insomma: non saprebbe cosa fare di se stesso[1].
 
In Dissolvenze in bianco, le elaborazioni fotografiche di Marcella Persichetti sono le immagini dell’evocazione, del ricordo, piuttosto che la rappresentazione del reale dei luoghi.

Nel ricordo, la visione perde la completezza dei suoi dettagli, resta vivido solo qualche particolare mentre tutto il resto si dissolve, diventa bianco … vago … un bagliore indefinito …

Il tempo stempera, modifica la realtà, il ricordo evidenzia, porta in primo piano alcuni particolari ed altri ne nasconde. Con il trascorrere del tempo, la realtà perde i suoi connotati oggettivi, addirittura non esiste più, e l’immagine diventa prodotto dell’esperienza soggettiva: uno spazio immaginato.

Tempo e memoria lavorano in sincronia, all’impressione che l’osservatore conserverà di ciò che ha vissuto.

Nata per rappresentare oggettivamente la realtà ed esserne fedele documento, in Dissolvenze in bianco la fotografia si adopera per rendere visibile ciò che è diventato ricordo, ciò che forse non esiste nemmeno, ciò che resta impresso non sul supporto fotografico ma nella mente di chi ha osservato quell’istante, investigando lo stretto rapporto tra la tecnica della riproduzione e la memoria (non a torto chiamata “facoltà riproduttiva”).

Attraverso l’elaborazione digitale, il bianco prevalente rivela con enfasi questo passaggio: dalla realtà alla visione.
 
«Tutti i luoghi che ho visto, / che ho vi­sitato, / ora so – ne son certo: / non ci sono mai stato». Giorgio Caproni

[1] Gunter Anders, L’uomo è antiquato. Vol. 1: Considerazioni sull’anima nell’epoca della seconda rivoluzione industriale

 
In occasione della settimana dell’arte contemporanea a Roma, la fotografa Marcella Persichetti presenterà il progetto “Dissolvenze in bianco” venerdì 13 ottobre alle ore 19.00
 

Il BLOG di Dissolvenze in bianco

Marcella Persichetti
www.marcellapersichetti.it
Marcella Persichetti Photograpy on Instagram

Informazioni per il pubblico
La mostra si terrà presso makemake a Roma, in via del Boschetto 121 (Rione Monti)
Apertura al pubblico: 9 – 28 ottobre 2017
Orari: lunedì – sabato ore 16:30 – 20:00
Chiusa la domenica
(In occasione della manifestazione RAW – Rome Art Week, nei giorni 9, 10, 13 la mostra sarà visitabile fino alle 21.30)
Ingresso libero
 
Contatti
makemake spazio e arte
Via del Boschetto 121 – 00165 Roma
info@makemake.it
tel. +393920112210

 

Comments are closed.